COLORE, FANTASIA, MANUALITA’: QUESTO E’ IL MIO LAVORO!

COLORE, FANTASIA, MANUALITA’: QUESTO E’ IL MIO LAVORO!

Qualche giorno fa mi hanno chiesto che lavoro faccio. Istintivamente rispondo sempre sono una cake designer. Poi rifletto, guardo la mia pagina facebook, scorro le foto e mi rendo conto che la risposta non è così scontata e non sempre riesco a far capire cosa sono. Eppoi, perché devo essere qualcosa?! L’ho spiegato tempo fa, in un post. Non mi piacciono molto le etichette, io sento di essere tutto ciò che sono stata in passato e ciò che mi verrà in mente di essere in futuro: sono una cake designer, sarò qualcos’altro sicuramente, prima o poi. Perchè il grande problema di chi mette al centro del proprio lavoro la fantasia, è questo: io non mi accontento di fare torte, mi piace curare gli allestimenti, mi diverte insegnare decorazione ai bambini, passo il tempo a fare laboratori creativi in libreria, amo scrivere, mi incuriosice tagliare e cucire, faccio quiet books. E mi chiedo: come si definisce chi realizza libri sensoriali?! Un termine che mi piace non l’ho ancora trovato ma, tra le mille cose che faccio, un posto speciale lo hanno proprio i libri di stoffa, i quiet books, che forse sembrano mondi lontani dal Cake Design ma io considero parte del tutto: lavoro coi bambini, amo le loro faccette incantate davanti ad un personaggio che possono mangiare come davanti ad una coloratissima pagina dei miei libri.

Colore, fantasia, immaginazione, manualità: questo è il mio lavoro.

Mi sento fortunata, sia perché posso esprimere ciò che mi passa per la testa, in varie forme, sia perché in questo viaggio creativo ho sempre la possibilità di fare incontri importanti, a volte molto divertenti, come quello con Nicole Curioni, del blog Diventare Mamma. Nicole è una web&graphic designer, mamma di una bellissima bimba, come potete leggere qui, autrice di un blog dai toni freschi e allegri col quale collaboro da qualche giorno. Proprio qui su Diventare Mamma ho avuto la possibilità di presentare i miei libri sensoriali e raccontare la storia di un altro incontro in questo mio viaggio creativo, quello con Arianna, e Barbara, sua madre.

Amo le storie che si intrecciano tra loro, vite che si toccano e si confondono, anche quando nascondo una realtà difficile e dura anche da raccontare. Barbara lo fa perfettamente, nel suo blog I love Arianna, con parole schiette e sincere. Mi tornano in mente le leonesse della savana, che difendono i propri cuccioli con una fierezza unica e primordiale, fatta di eleganza e grazia. Penso al loro coraggio. E’ istinto. E’ natura. E’ la bellezza della vita. E’ la quotidiana lotta di chi si mette in gioco in prima persona, e nelle parole di questa mamma leonessa mi ritrovo, mi rispecchio, mi vedo per ciò che sono, se proprio devo essere qualcosa. Sono una che cammina e guarda avanti, come nella vita così nel lavoro, nel difficile equilibrio tra le cose.

Per sostenere Arianna e i bambini che come lei aspettano la cura alla loro rara malattia, potete fare una donazione a CDKL5-INSIEME VERSO LA CURA IBAN: IT40 E076 0101 6000 0102 3721 655 Codice BIC/SWIFT BPPIITRRXXX oppure sostenere l’Associazione con l’acquisto delle loro magliette dedicate, calendari, bomboniere, o semplicemente condividendo i loro links!

Alessandra

logo La sodi Cake Design
  • Twitter
  • Facebook
  • Pinteresthttps://www.pinterest.com/alessandrasodi/
  • Google+https://plus.google.com/110739317005820379854/posts

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!

 

Iscriviti alla newsletter, per ricevere aggiornamenti su corsi, eventi, novità e ricette, tutto da gustare e condividere!

You have Successfully Subscribed!

About Author

La Sodi Cake Design

La Sodi Cake Design


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

LA MIA GALLERIA Flickr
SEGUIMI SU ISTAGRAM!

    Pin It on Pinterest