INSETTI DI ZUCCHERO: IL SIMPATICO BRUCO

INSETTI DI ZUCCHERO: IL SIMPATICO BRUCO

Insetti di zucchero: un due tre.. il gioco è fatto!

Mentre gioco a creare piccoli insetti di zucchero, una vecchia canzoncina, che forse pochissimi ricordano, continua a rimbalzarmi in testa, come un colorato balletto:

Un due tre, quattro cinque e sei, mi permetta un morsettino scusi non ce l’ho con lei!
Un due tre, quattro cinque e sei, il pancino adesso è pieno ciao goodbye aufwiedersehen!

Un due tre.. e il gioco è fatto: pochi sono i passaggi per realizzare gli insetti di zucchero che vi propongo oggi, un ottimo soggetto per iniziare a decorare con i più piccini! Giocare con la pasta di zucchero è una cosa che affascina tutti i bambini e talvolta fa scoprire doti creative nascoste che è bene coltivare! E allora, canticchiando la filastrocca de La Pulce, seguitemi in questi semplici passo-passo, e come per magia la vostra casa si riempirà di coccinelle, api e bruchi, deliziosi insetti di zucchero pronti per riempire ogni pancino!

Gli attrezzi giusti per iniziare..

Per cominciare a lavorare la pasta di zucchero non vi occorrono molti attrezzi: io consiglio sempre di comprare poche cose o di iniziare a fare tutto a mano, senza l’ausilio di attrezzi specifici, sia perché sono oggetti costosi sia perché rischiate di voler svuotare i negozi specializzati affascinati da quel coloratissimo mondo che è il Cake Design! Indicativamente ogni tutorial può essere eseguito appunto senza attrezzi, come vi spiegherò in seguito.

Insetti di zucchero: gli attrezzi per realizzare il simpatico bruco

MATTERELLO – in plastica antiaderente è l’ideale, per lavorare con i bambini vanno benissimo anche i matterelli di legno lisci, piccolini, lunghi circa 20 cm, in un qualsiasi negozietto di cianfrusaglie per la casa!
PENNELLINO– vi occorre per stendere la colla sulla pasta di zucchero, meglio a punta tonda piccolissima, per questo tipo di lavoretti, e di buona marca, altrimenti rischiate di ritrovarvi i pelucchi ovunque! Ovviamente tenete sempre separato quello che utilizzate per la colla dagli altri pennelli!
MODELLING TOOLS – attrezzi da modellaggio. Sono spericifi per il cake design e ormai si trovano anche nei supermercati, con un costo molto variabile. Per iniziare l’avventura nella decorazione vanno bene anche gli attrezzi per modellare il das! (ovviamente non hanno le stesse forme ma, come vi ho detto, tutti i passaggi di questi tutorial possono essere fatti senza l’ausilio di attrezzi specifici!)
PASTA DI ZUCCHERO NERA, VERDE, BIANCA – potete trovare la pdz in panetti piccoli già colorati e pronti all’uso, oppure bianca da colorare coi colori alimentari
STAMPINI AD ESPULSIONE – anche questi ormai li trovate ovunque ma io consiglio di acquistarli di buona marca poiché sono molto delicati e le sottomarche, secondo me, sono scadenti in questo caso
AMIDO DI MAIS – serve per non far attaccare la pdz al piano di lavoro (lavorate sempre la pdz su una tovaglietta di plastica)
COLLA EDIBILE – esiste in commercio la colla specifica per alimenti ma potete tranquillamente sostituirla con acqua e zucchero!

Un due tre.. e dieci piccoli passi per creare un simpatico bruco!

1. Il blade and shell tool, l’attrezzo con una parte a forma di conchiglia per intenderci, in questo tutorial vi occorre solo per aiutarvi a staccare la pdz dal piano, essendo parti molto piccoline, usando la parte che ricorda una lama. Potete tranquillamente usare una spatolina o un qualsiasi attrezzino con un po’ di punta piatta
2. Lavorate una pallina di pdz bianca, stendetela e ricavate, con gli stampini, due cerchietti medi e uno piccolo (oppure usate lo stampino più grande, regolatevi in base alle dimensioni della testa del vostro bruco). Meglio se lasciate riposare un pochino la pdz prima di ricavare le palline: si indurirà un poco e sarà più facile ottenere delle sagome precise
3. Lavorate una pallina di pdz nera, stendetela e ricavate due cerchietti piccoli (se non avete gli stampini potete fare delle palline di pasta molto piccole che poi schiaccerete con la punta di un dito
4. Mescolate della pdz verde con la bianca, in modo da ottenere diverse gradazioni di verde, poi realizzate circa 7/8 palline di diversa dimensione, dalla più grande di circa 1/1.5 cm di diametro, alla più piccolina: vi serviranno per il corpo del bruco
5. Con l’aiuto della ball tool (l’attrezzo con la punta tonda) o la punta di un dito, create un piccolo avvallamento su ogni pallina verde (tranne l’ultima, la più piccola)

6. Mettete una goccina di colla su ogni avvallamento e incollate ogni pallina del corpo con una leggera pressione
7. Incollate i 2 cerchietti bianchi, cioè gli occhi, e quelli neri, le pupille; il cerchiettino bianco più piccolo vi servirà per creare un minuscolo punto luce da applicare alle pupille, basta dividerlo in due, ricavarne due mini-palline e con un po’ di pazienza incollarle alle pupille!
8. Con lo scallop and comb tool, utilizzate la parte con una specie di conchetta per incidere il sorriso del bruco (se non avete gli attrezzi, basta utilizzare qualcosa di leggermente affilato, anche la punta di un coltellino va bene
9. Modellate la sagoma del bruco dandogli un po’ di movimento e lasciate asciugare!
10. Così come avete fatto il bruco, potete fare la formichina e il ragnetto (insetti di zucchero super-adatti per le decorazioni di Halloween!) con cui ho decorato i cupcakes per la festa al parco che potete vedere qui, semplicemente aggiungendo delle striscette di pdz nera per le zampette e variando la dimensione delle palline che formano il corpo!

Un due tre quattro cinque e sei.. ciao goodbye e ci vediamo al prossimo tutorial per realizzare altri insetti di zucchero: le simpatiche apine!

Alessandra

 

logo La sodi Cake Design
  • Twitter
  • Facebook
  • Pinteresthttps://www.pinterest.com/alessandrasodi/
  • Google+https://plus.google.com/110739317005820379854/posts

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!

 

Iscriviti alla newsletter, per ricevere aggiornamenti su corsi, eventi, novità e ricette, tutto da gustare e condividere!

You have Successfully Subscribed!

About Author

La Sodi Cake Design

La Sodi Cake Design


ONE COMMENT ON THIS POST To “INSETTI DI ZUCCHERO: IL SIMPATICO BRUCO”

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

LA MIA GALLERIA Flickr
SEGUIMI SU ISTAGRAM!

    Pin It on Pinterest